Romanzo Archivi - Piano terra lato parco

non aspettare la notte recensione

Non aspettare la notte, di Valentina D’Urbano

Non aspettare la notte è il quarto romanzo di Valentina D’Urbano, dopo Il rumore dei tuoi passi, Quella vita che ci manca e Alfredo. Racconta la tenera storia d’amore tra Angelica e Tommaso, due ragazzi profondamente segnati dalla cattiveria della vita. Angelica, all’età di sette anni, è stata coinvolta dalla madre malata di mente in

Chiamami col tuo nome: il libro e il film più belli del 2018

Chiamami col tuo nome è il romanzo di André Aciman dal quale è stato tratto l’omonimo film premio Oscar diretto da Luca Guadagnino. Ne parliamo insieme per metterli a confronto. Dovete sapere che ogni anno io faccio una sorta di competizione cinematografica con le mie amiche. Per farla breve, guardiamo tutti i film candidati alle

campi di cotone

Via col vento – Margareth Mitchell

Nel 1936 Margaret Mitchell pubblicò il suo primo ed ultimo romanzo, la cui stesura aveva richiesto gli anni tra il ’26 ed il ’29. Fu un successo enorme che le procurò anche la vincita del famigerato Premio Pulitzer nel 1937. Due anni dopo, ne fu tratto il celeberrimo film, interpretato da Clark Gable e Vivien

L’amore e altri luoghi impossibili: libro VS film

L’Amore e altri luoghi impossibili è il romanzo di Ayelet Waldman da cui è stato tratto l’omonimo film con Natalie Portman e Lisa Kudrow, per la regia di Don Roos. Oggi li mettiamo a confronto.   Autore: Ayelet Waldman Editore: RL Libri Anno di pubblicazione: 2006 Pagine: 334   Emilia Greenleaf è una giovane avvocatessa

La camera azzurra di George Simenon: quando la passione diventa forza distruttiva

Divorato è l’aggettivo più adatto per descrivere La Camera azzurra, nella sua interezza. Un romanzo che ha per protagonisti una donna, Andrè, divorata da una bruciante ossessione amorosa; un uomo, Antoine, divorato dalla passione, prima, e dal senso di colpa, poi. Un libro che si divora nell’arco di pochissime ore, perfetto da portare in borsa