non fiction Archivi - Piano terra lato parco

libri-bellissimi-corsa-musica-classica-pianoforte

Un libro bellissimo sulla corsa, sulla musica e sulla vita: A volte corro piano, di Patrick Trentini

I libri sulla corsa sono tutti un po’ noiosi, diciamocelo. Tutti uguali, tutti basati sul solito vecchio schema improntato a spiegarvi come si fa, come si impara a correre. Ma questo è un libro bellissimo. Il segreto straordinario di questo libro di Patrick Trentini, compositore, pianista e runner, è esattamente che non gira intorno a

la banalità del male

La banalità del male, di Hanna Arendt

Nel 1961 a Gerusalemme fu celebrato il processo al criminale nazista Adolf Eichmann, ideatore e principale esecutore della “soluzione finale” ebraica. Dovette rispondere di 15 capi d’imputazione, avendo commesso – in concorso con altri – crimini contro il popolo ebraico, crimini contro l’umanità e crimini di guerra, passibili di essere puniti con la pena di

La vera storia di Jean Claude Romand: L’Avversario di Emmanuel Carrère

Il 9 gennaio 1993 Jean Claude Romand uccide la moglie e i due figli con svariati colpi d’arma da fuoco. Il giorno successivo uccide anche i due anziani genitori. Farà poi ritorno a casa propria per appiccare un incendio in seguito al quale verrà ritrovato quasi esanime. Perchè è accaduto? Cosa lo ha spinto ad

Una stanza piena di gente: la vera storia di Billy Milligan

  Una stanza piena di gente è la biografia di Billy Milligan firmata da Daniel Keyes. Il 27 ottobre 1977, all’età di ventidue anni, William Stanley Milligan, detto Billy, viene arrestato. E’ accusato di aver sequestrato e violentato, in pieno giorno, tre studentesse della Ohio State University. Ad incastrarlo c’è non solo il riconoscimento fotografico

Emanuela Orlandi, un mistero che va avanti da 34 anni: due libri a confronto

Emanuela Orlandi scompare misteriosamente a Roma nel pomeriggio del 22 giugno 1983. Ha 15 anni, è cittadina Vaticana, figlia di un Commesso della Prefettura Pontificia. In un primo momento la faccenda viene molto sottovalutata dalle autorità italiane, territorialmente competenti per le indagini. La ragazza infatti è scomparsa su suolo italiano e fin dalla denuncia di