Ospedali, fumatori, polmoniti e visite dei Carabinieri - Piano terra lato Parco

Piano terra, lato Parco

Founder di Piano terra, lato Parco Avvocato e web editor Mamma di Eddy e G, moglie di Teo

2 commenti

Anni fa lavoravo in una struttura bellissima, ovviamente dentro non si poteva fumare.
Al primo piano c’erano due sale e poi un grosso, enorme salone con delle finestre che fungeva da disimpegno. Devo dirti quante volte mi è capitato di chiedere gentilmente di spegnere la sigaretta che si stavano fumando affacciati alla finestra?
E considera che c’era anche l’allarme antincendio a pioggia 😀

Io cmq sono una ex fumatrice, non sopporto l’odore della sigaretta ormai, ma non ho mai fumato dove potevo dare fastidio. A dire il vero non fumavo neanche dentro casa mia se a qualcuno (vedi i miei genitori) che era lì dava fastidio 😉

E insomma.. Ritengo che così dovrebbe essere.

Ammetto di essere sempre stata una che si fa mille problemi inutili ma io muoio di vergogna quando mi si fa notare che sto avendo un comportamento sbagliato o inopportuno.

Possibile che si debba far notare che in certi luoghi non si fuma e che questo non generi il minimo senso di disagio?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.