Via col vento – Margareth Mitchell

campi di cotone

Via col vento – Margareth Mitchell

Nel 1936 Margaret Mitchell pubblicò il suo primo ed ultimo romanzo, la cui stesura aveva richiesto gli anni tra il ’26 ed il ’29. Fu un successo enorme che le procurò anche la vincita del famigerato Premio Pulitzer nel 1937. Due anni dopo, ne fu tratto il celeberrimo film, interpretato da Clark Gable e Vivien

la banalità del male

La banalità del male, di Hanna Arendt

Nel 1961 a Gerusalemme fu celebrato il processo al criminale nazista Adolf Eichmann, ideatore e principale esecutore della “soluzione finale” ebraica. Dovette rispondere di 15 capi d’imputazione, avendo commesso – in concorso con altri – crimini contro il popolo ebraico, crimini contro l’umanità e crimini di guerra, passibili di essere puniti con la pena di

consigli di lettura

Libri da leggere assolutamente e libri da evitare

Quello che si è concluso è stato per me un periodo di lettura estremamente soddisfacente. Credo, infatti, di non avere mai letto così tanti bei libri tutti insieme . Tuttavia, siccome resto sempre la lettrice esigente e intransigente che sapete, posso contare con indubbia certezza anche alcune letture che mi hanno annoiata, che non ho

Libri belli da leggere in inverno

Otto consigli per libri invernali, libri belli e ciccioni che possano tenerci compagnia in questi lunghi e freddi mesi d’inverno. Stamattina al risveglio mi chiedevo: ma libri invernali, di quelli che ti scaldano il cuore nei giorni di freddo pungente, ne abbiamo? Ma certo che ne abbiamo! L’inverno è per definizione la stagione più bella

L’amore e altri luoghi impossibili: libro VS film

L’Amore e altri luoghi impossibili è il romanzo di Ayelet Waldman da cui è stato tratto l’omonimo film con Natalie Portman e Lisa Kudrow, per la regia di Don Roos. Oggi li mettiamo a confronto.   Autore: Ayelet Waldman Editore: RL Libri Anno di pubblicazione: 2006 Pagine: 334   Emilia Greenleaf è una giovane avvocatessa