Per essere felice devi scegliere

Per essere felice devi scegliere

A voi è mai successo di domandarvi come si fa ad essere felici?  Io, per un lungo periodo della mia vita, non ho fatto che domandarmelo e continuavo a sentire solo frasi fatte di persone che mi dicevano che essere felici è una scelta, che la felicità è uno stato mentale, ed altre amenità di

Dove si va a nascondere una bugia

Quando aspettavo Edoardo non sapevo che madre sarei stata. Ma di una cosa ero assolutamente certa: io non lo avrei mai ingannato, non gli avrei mai mentito, sarei stata sincera sempre. Anche quando sarebbe stato scomodo, anche quando sarebbe stato pruriginoso o compromettente. Perché ai bambini si deve verità, mi dicevo. Ti mettono la loro

Educazione, rispetto, egoismo e carrelli della spesa

Vi racconto una storia. Parla di educazione, di empatia e un pochino – ve lo dico – anche di razzismo. La storia comincia con una gravida, no meglio: con una gravida evidente, di quelle che sono al sesto mese di gravidanza e sono più grosse dell’ordinario. La gravida si trova nell’Ufficio ASL di zona per

chi-paga-avvocato

Avvocato: tutto quello che la gente vuole sapere

Avvocato sommo è colui che riesce a parlare in udienza colla stessa semplicità e la stessa schiettezza con cui parlerebbe al giudice incontrato per via: colui che, quando veste la toga, riesce a dare al giudice l’impressione che può fidarsene come se fosse fuori di udienza (Piero Calamandrei)   La professione del blogger e del

mamma-perfetta

Io sono la mamma perfetta e voi non siete nessuno

Io sono la mamma perfetta e voi non siete nessuno: ecco cosa aspettarsi DAVVERO da (tante) altre mamme dopo che avrete avuto un bambino Non sono impazzita, amici. Non ho assunto sostanze stupefacenti o psicotrope e non ho bevuto troppo. Ergo, sono molto ben consapevole di non essere affatto la mamma perfetta. Mi è successo,