Blog

Gli italiani al tempo del Coronavirus: Il complottista

Con la vecchiaia sono diventata intollerante. Non a tutto, ma sicuramente all’idiozia e all’ignoranza sì. Erano bei tempi quelli degli anni ’90, nei quali il prototipo del complottista era il predicatore dei film americani post apocalittici, generalmente biondo con la barba lunga e gli occhi chiari, che girovagava nelle ore precedenti un disastro cosmico col

4 Libri ucronici da leggere prima di morire: fanta-nazismo e fanta-fascismo a confronto

Se una parte della letteratura che conosco oggi l’avessi già letta nel 1999, quando mi sono diplomata, alla domanda del Presidente di Commissione “lei è sicura che Hitler e Mussolini abbiano perso la seconda guerra mondiale?” avrei probabilmente risposto diversamente. Non solo perchè mi pare di constatare sempre più che esistono più fascisti oggi di

pollo al sedano in crock pot

Pollo al sedano in crock pot profumato alla menta e lime

La Crock-pot è una pentola elettrica che consente di cucinare qualunque pietanza a bassissime temperature, con elevato risparmio in termini di dispersione delle sostanze nutritive e una grandissima limitazione nell’utilizzo dei grassi. Infatti, la crock-pot consente di evitare del tutto l’utilizzo dei grassi in cottura, sfruttando i liquidi naturalmente presenti nei cibi e cuocendo gli

libri estivi

Libri che ho letto durante la quarantena superconsigliati per l’estate

Durante la quarantena ho letto, non tanto quanto mi sarei aspettata, ma comunque abbastanza. Se vi state chiedendo come io sia riuscita a gestire la casa con due bambini, uno dei quali in DAD, il lavoro che comunque ho ripreso già dopo Pasqua, oltre agli annessi e connessi della vita familiare, e anche a leggere,

covid19

Bambini e Covid19: quali scenari per il rientro a scuola?

Per la prima volta da che ho memoria ci preoccupiamo del fatto che i bambini possano tornare a scuola a settembre. Non era mai successo che la frequenza scolastica su larga scala venisse minacciata al punto da rendere incerta la possibilità che i bambini riprendessero la loro abituale routine fatta di lezioni, compiti, interrogazioni e