Letture da ombrellone, crema solare e l’agognata località di vacanza: il mix perfetto per il giusto relax dopo un anno di duro lavoro.

La prima cosa che cerco di mettere in borsa quando sto per partire sono i libri.

Io in vacanza senza leggere non ci so stare, mi annoio terribilmente. Per me il riposo ed il relax passano necessariamente attraverso le pagine di un libro.

Se anche per voi è lo stesso e state cercando qualcosa da portare in vacanza con voi, che sia al mare o in montagna, ecco alcuni consigli per letture belle ma non impegnate che vi ristoreranno la mente.

1- Il profumo delle foglie di limone di Clara Sanchez. 

E’ la storia di una giovane ragazza in piena crisi esistenziale che si ritrova a ritirarsi sulla costa Blanca per meditare sulla propria vita. La meditazione sarà interrotta dall’incontro di due vecchietti adorabili che però celano un passato da assassini sanguinari.

Ve ne ho parlato qui:

Il profumo delle foglie di limone, di Clara Sanchez

2 – L’ombra dello scorpione di Stephen King.

Se siete amanti del mistery e del post apocalittico è il libro che fa per voi.

C’è un virus letale creato artificialmente in laboratorio che sfugge al controllo del governo e causa la quasi totale estinzione del genere umano. La ricostruzione di una società civile e democratica con i pochi esemplari rimasti potrebbe essere più difficile di quello che sembra.

Ve ne ho parlato qui:

L’Ombra dello Scorpione di Stephen King

3 – Il gatto venuto dal cielo, di Hiraide Takashi.

Hiraide Takashi è un poeta e in questo piccolissimo romanzo ci racconta, con una poesia ineguagliabile, l’amore e la delicata vita di una coppia giapponese dopo l’arrivo di un gatto misterioso.

Stupendo, ve ne ho parlato qui:

Il gatto venuto dal cielo, di Hiraide Takashi

4 – Le bambine dimenticate di Sara Blaedel

Se cercate il poliziesco noir, Le bambine dimenticate è ciò che fa al caso vostro.

Ci sono cadaveri ritrovati in una foresta, un vecchio manicomio infantile, voci sull’esistenza di una bambina che forse – invece – erano due, una poliziotta in gamba e un collega ubriacone.

Il miglior Thriller noir subito dopo Larsson e la Lackberg, ve ne ho parlato qui:

Le bambine dimenticate, di Sara Blaedel

5 – L’amore e altri luoghi impossibili di Ayelet Waldman

La storia difficile di una famiglia allargata dove l’odio e la rivalità tra la vecchia e la nuova moglie vengono amplificati dalla morte per SIDS della bambina di quest’ultima.

Un libro meraviglioso sulla realtà del divorzio e delle vicissitudini ad esso connesse, ve ne ho parlato qui:

L’amore e altri luoghi impossibili: libro VS film

Se volete leggere altri post nei quali ho consigliato letture estive li potete trovare qui:

Leggere in vacanza: 10 titoli per una Summer Book Therapy a prova di esperto

Libri consigliati per l’estate

Buona vacanza!

 

 

 

2 thoughts on “Letture da ombrellone per chi vuole svagarsi”

  1. Ciao Chiara, che bei consigli!
    Scarterei “Le bambine dimenticate”, perché da quando sono mamma questo tipo di letture mi agita.
    Mi sono annotata “Il gatto venuto dal cielo” perché non lo conoscevo proprio.

    Buona estate e buona lettura 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.