Una cassetta delle lettere per Babbo Natale

Volete costruire una cassetta delle lettere per Babbo Natale?  Oggi vi mostro come farlo con materiali di riciclo e meno di cinque euro. 

Qualche tempo fa Edoardo mi ha chiesto come si spedisce la letterina per Babbo Natale.

Fino allo scorso anno io avevo fatto come ero abituata sin da bambina : ovvero si scriveva la letterina e la si consegnava senza troppi dubbi a mamma e papà. In fondo,  l’importante era il risultato,  non il mezzo,  giusto?

La sua domanda,  però,  mi ha accesso una lampadina. Perché non creare per lui una nuova tradizione?

Ho pensato che costruire una cassetta delle lettere,  dove lui potesse imbucare la letterina e ritirare poi una risposta di Babbo Natale,  sarebbe stato bello oggi ma soprattutto in futuro.  Quando anche lui sarà un genitore innamorato alla ricerca della magia per i suoi bimbi.

Ho messo insieme tutto quello che avevo in casa,  perché il riciclo come sapete è vita,  e ho comprato solo 3 euro di colla a caldo.

Cosa vi occorre? 

  • Una scatola di cartone robusto delle dimensioni che preferite
  • Pannolenci di vari colori o altro tessuto che abbiate a disposizione
  • Forbici per tessuti
  • Gessetto da sarta o pennarello per tessuto
  • Colla a caldo e pistola
  • Un foglio bianco,  matita,  gomma
  • Forbici per carta
  • Forbici per tessuto
  • Un taglierino
  • Cotone idrofilo

Come si realizza? 

Io ho iniziato pensando alle decorazioni,  perché avevo solo pochi rimasugli di pannolenci e avevo bisogno di regolarmi con i colori.

Sul davanti volevo che ci fosse la renna rudolph,  così ho cercato un disegno su internet e l’ho copiato su carta.  Poi l’ho ritagliato e ho realizzato il cartamodello.

A questo punto ho ricalcato il cartamodello sul tessuto con un pennarello per tessuti.

Ho ritagliato i vari elementi della renna con le Forbici per tessuti e li ho messi da parte. Ho aggiunto anche qualche dettaglio di cotone idrofilo con la colla a caldo.

Sono passata alla costruzione della cassetta.

Ho disposto la scatola sul pannolenci rosso prendendo la misura corretta di ogni lato e ho ritagliato i bordi del tessuto solo sul lato della cassetta che doveva restare apribile. Vi consiglio di non tagliare il tessuto a misura sugli altri lati,  per poter avere del tessuto in più in caso di errore e anche per realizzare una decorazione sul lato superiore.

Poi ho pian piano incollato il pannolenci su tutti i lati, tranne il superiore.

Sul lato superiore della scatola ho ritagliato un rettangolo con la taglierina,  in modo da ottenere la “buca”.

Poi ho ricoperto col tessuto anche quel lato,  intagliando il tessuto con il taglierino.

Una volta completato il rivestimento,  sul lato superiore avevo un avanzo di tessuto dovuto al fatto che,  all’inizio,  come vi dicevo non avevo ritagliato il tessuto esatto occorrente.  Ho pensato di farne un cappello di Babbo Natale,  semplicemente raccogliendolo con un laccetto a mò di “coda”  e applicando un batuffolo di cotone idrofilo.

A questo punto ho incollato sul davanti le decorazioni con la renna Rudolph.

Ho ottenuto così la nostra cassetta per le lettere per Babbo Natale.

Certo,  non è perfetta come quelle che si comprano,  ma è fatta con amore e con le nostre mani.  Ed è stato divertente realizzarla tutti insieme.

Edoardo ha imbucato la sua letterina la notte di Santa Lucia.  A Natale troverà la risposta di Babbo Natale insieme ai suoi regali.. E quando sarà grande avrà un ricordo del Natale con la sua famiglia,  con tutte le sue letterine e relative risposte, da rivivere e raccontare.

E voi?  Come spedite le letterine per Babbo Natale?

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *