La mia book wishlist si arricchisce costantemente di titoli sempre nuovi.

Non so se sia perchè ormai sono del tutto annientata dalla frenesia di leggere o se si tratti della paura di restare senza libri. Sta di fatto che non passa giorno che io non la rimpinzi di titoli sempre nuovi.

Con l’arrivo di Dicembre per me si apre il tempo dei regali.

Io sono nata il 23 e due giorni dopo c’è Natale. Il periodo dell’anno in cui ricevo il maggior numero di libri in regalo è solitamente questo.

L’anno scorso ho ricevuto, per esempio, da mia madre la saga completa di Harry Potter in questa splendida versione.

Da mia zia, invece, uno dei libri più belli che abbia mai letto: Wonder, ve ne ho parlato qui.

Mio marito mi ha regalato E’ tutta vita, di Fabio Volo, che non sarà letteratura ma per noi ha un significato speciale e del tutto particolare, insieme al nuovo Kobo Aura One (che è STRATOSFERICO).

Insomma, del mio Babbo Natale dello scorso anno non posso proprio lamentarmi.

Lo scorso anno avevo realizzato il Calendario dell’Avvento, per consigliare ai lettori alcuni tra i più bei titoli da regalare per Natale ad un lettore (inclusa me).

Quest’anno invece ho messo a punto una mini book wishlist christmas edition, con tutti i titoli dei libri che sento proprio il bisogno impellente di leggere e che vorrei affrontare nel 2018.

Magari Babbo Natale prenderà spunto, hai visto mai… differentemente, pescherò qui di sicuro i titoli che mi auto-regalo generalmente nel primo acquisto di gennaio, col quale ogni anno celebro il mio compleanno e Natale.

Siete curiosi di saperne di più? date un’occhiata, magari troverete qualche spunto da inserire nella vostra lettera a Babbo Natale o nel carrello dei regali per i vostri cari!

  1. Il Fiume, di Marco Lodoli
  2. Divorzio alla cinese, di Liu Zheniun
  3. Le rane, Mo Yan
  4. Exit West, di Mohsin Hamid
  5. Ogni piccola bugia, di Alice Freeney
  6. I due esorcisti, di Ray Russel
  7. Il segreto, di Antonio Ferrari
  8. The Qwick, misteri, vampiri e sale da tè, di Lauren Owen
  9. Io e Mabel, di Helen Mcdonald
  10. A sangue freddo, di Truman Capote
  11. La peste, di Albert Camus
  12. Il paradiso degli animali, di David James Poissant
  13. Dell’amore e di altri demoni, di Gabriel Garcia Marquez
  14. Anima,  di Wajdi Mouawad
  15. Omicidio a ROad HIll House, di Kate Summerscale
  16. Dio di illusioni, di Donna Tartt
  17. Abbiamo sempre vissuto nel castello, di Shirley Jackson
  18. Le avventure di numero Primo, di Marco Paolini e Gianfranco Bettin
  19. 4,3,2,1, di Paul Auster
  20. Ragazze elettriche, di Naomi Alderman
  21. Cortesie per gli ospiti, di Ian McEwan
  22. Lessico famigliare di Natalia Ginzburg
  23. L’incubo di Hill House, di Shirley Jackson
  24. Una bambina e gli spettri, di Torey Hayden
  25. Dalla parte delle bambine, di Elena Gianini Belotti
  26. Se una notte d’inverno un viaggiatore, di Italo Calvino
  27. Storia di Neve, di Mauro Corona
  28. Sette minuti dopo la mezzanotte, di Patrick Ness
  29. La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo, di Audrey Niffenegger
  30. In nome di Dio e della Patria, di Piero Badaloni

Ecco qui, questi sono i 30 titoli che vorrei affrontare il prima possibile e che, per un motivo o per l’altro, vi consiglierei di regalare per questo Natale o che spero mi regalino o che mi regalerò da sola.

E voi cosa regalerete/vorreste ricevere per Natale?

Fate i bravi, Santa Claus is coming to town!

Chiara Mainini Administrator

Ciao, mi chiamo Chiara Mainini, mi sono laureata a pieni voti in Giurisprudenza a 23 anni e ho esercitato per dodici la professione di Avvocato penalista. Oggi ho cambiato rotta, dopo un master in web marketing e scrittura per la rete lavoro come web editor freelance: creo contenuti per il mio blog ed altri siti che si occupano di maternità.

follow me

Related Post

Tag:,