Risotto

Il risotto zucchine e gamberi profumato al basilico è un piatto ricco e molto nutriente. E’ perfetto per una cena particolare o per il pranzo della domenica.

Si tratta di una ricetta abbastanza comune, arricchita però con il basilico: erba aromatica che a mio parere si sposa deliziosamente con il riso. Piace moltissimo a mio marito, che non ama particolarmente pesce e crostacei in generale, ed è molto apprezzato anche da Eddy, per il quale l’unico pesce mangiabile è il branzino cucinato nel forno e sotto sale.

 

Ingredienti per 3 persone:

270g di riso carnaroli

400g di code di gamberi sgusciate

una zucchina media

mezzo bicchiere di vino bianco

1 cipolla bianca

un mazzetto di basilico

1 cuore di brodo knorr di pesce

1 litro d’acqua per il brodo

olio evo q.b.

pepe bianco q.b.

 

Mettete a bollire l’acqua per il brodo. Una realizzazione più elaborata di questa ricetta richiederebbe la preparazione del fumetto di pesce. Ma siccome io sono la casalinga ciompa vi passo la ricetta come la realizzo io.

Prima di tutto tritate la cipolla, lavate e tagliate a cubetti la zucchina e mettetele in una casseruola con l’olio. Lasciatele soffriggere leggermente a fuoco moderato. Aggiungete il riso e lasciatelo tostare. Irrorate con il vino bianco e attendete che l’alcool evapori.

A questo punto, aggiungete poca acqua ed il cuore di brodo knorr. Mescolate di tanto in tanto per far sì che non si attacchi. Continuate la cottura aggiungendo acqua quando necessario.

Pulite le code di gambero privandole del carapace e tagliatele a tocchetti spessi circa un centimetro. Aggiungetele al riso a cinque minuti dalla fine della cottura e mescolate delicatamente.

Infine, a cottura ultimata, tritate finemente il basilico ed aggiungetelo al riso. Mescolate e lasciate riposare per 5 minuti coperto da un panno di cotone.

Impiattate e servite, aggiungendo nel piatto dei grandi anche una spolverata leggera di pepe bianco.

Buon appetito!

riparare i viventi

 

*photo credit: www.pixabay.com.

Chiara Mainini Administrator

Ciao, mi chiamo Chiara Mainini, mi sono laureata a pieni voti in Giurisprudenza a 23 anni e ho esercitato per dodici la professione di Avvocato penalista. Oggi ho cambiato rotta, dopo un master in web marketing e scrittura per la rete lavoro come web editor freelance: creo contenuti per il mio blog ed altri siti che si occupano di maternità.

follow me
Tag:, , , , ,